fbpx

Mens sana in corpore sano: Acque detox allo ScavoliniStore di Rossano

Ricette da Provare

Andrea e Valentina Pietrocola
Andrea e Valentina Pietrocola, fratelli e cuochi fuorisede. Dopo il Liceo decidono di concludere gli studi universitari a Roma. Iniziano a collezionare foto di ricette e idee per facilitare la vita agli studenti fuori sede. Così nasce La cucina del fuorisede. Insieme a loro oggi fanno parte del progetto altri 16 amici.

Sabato 17 Giugno siamo arrivati in Calabria, terra di mare, sole, buon cibo e tanto peperoncino!

Qui ci aspettava unj ardito e gradito compito: il nostro primoshowcooking by Scavolini.Un tour di circa 90 tappe che abbraccia tutta Italia, alla scoperta del buon cibo nella cucina più amata dagli Italiani.

Il nostro showcooking ha inizio alle 18:30 in punto, un clima torrido e umido fa da sfondo alla tensione delle prime volte. Per fortuna a farmi da spalla c’è la ben sicura e simpatica Jsaura, che per l’occasione preparerà degli squisiti Muffins alla pizza.

 

Il tema che abbiamo scelto infatti è un pic-nick estivo, qualcosa di veloce e pratico da portar con se per godersi i meravigliosi tramonti della bella stagione, senza rinunciare al palato. Ad accompagnare quindi i suoi muffins dal sapore mediterraneo, ci saranno delle detoxwater alla frutta, un tripudio di colori e sapori con zero calorie, ideali per rinfrescarsi durante le giornate più afose e superare brillantamente la prova costume!

Ho pensato quindi che lo Showcooking qui allo ScavoliniStore di Rossano Calabro fosse il posto ideale in cui preparare 3 acque detox utilizzando lo studio cromatico dei cibi.

 

Durante lo showcooking ho infatti delineato i principi base dell’alternanza dei 5 colori nell’alimentazione sanciti dall’Oms e dalla Fao, le quali sostengono che il consumo di 5 porzioni al giorno di frutta e verdura alternando i colori (bianco, giallo-arancio, rosso, verde , blu-viola) apportino all’organismo l’assunzione del’ 1,5g di fito-componenti.

Visto il tempo a mia disposizione ho deciso di realizzare 3 acque detox:

  • acqua detox rossa
  • acqua detox verde
  • acuq detox giallo-arancio

Jsaura ha infornato i muffins, mi sa che è il mio turno. Indosso il microfono e inizio. Dopo i primi 2 minuti mi sento a mio agio, le facce interresate degli spettatori mi danno fiducia, chiamo con me una volontaria che mi aiuti nella preparazione delle acque.

 

Per realizzare l’acqua Detox rossa ho messo in infusione in un litro d’acqua liscia 6 fragole, 8 mirtilli, 8 ciliegie e una fogliolina di menta.

Lascio in infusione per 2h/4h e poi la si può servire preferibilmente molto fredda.

Questa acqua depurante ha numerose proprietà benefiche per l’alto tasso di vitamina C e A contenute;  oltre  alla presenza di  vitamine B1, B2, PP e ai sali minerali essenziali per il nostro organismo (calcio, fosforo, ferro, sodio e potassio). Inoltre il mirtillo in infusione favorisce un’azione antiossidante.

In base agli studi cromo-terapici la frutta rossa è ricca di licopeni che aiutano il rinnovamento cellulare, tendono ad abbassare la pressione sanguigna nell’organismo e aiutano a proteggere la pelle dall’invecchiamento.

La seconda acqua detox realizzata,  appartiene alla fascia cromatica del giallo-arancio ed è a base di : pesca, arancia, ananas, carota e melograno.

Un concentrato di vitamine e betacarotene alleati vincenti per abbassare il colesterolo nel sangue, migliorare la vista, render la pelle più luminosa e idratata e insieme ad un corretto stile di vita aiutare nella prevenzione al tumore.

Come prima cosa taglio a pezzi la  frutta e inserisco gli agrumi sia a pezzi sia spremendo leggermente il loro succo, inseriamo poi gli altri frutti e lasciamo in posa per 3h/4 ore

Ultima acqua detox è quella che sfrutta le proprietà vitaminiche del colore verde: alleata del sistema immunitario e della digestione è ricca di pigmenti naturali antiociani.

L’acqua che abbiamo realizzato io e Marta ha in più anche una funzione drenante e sgonfiante per le gambe: mettiamo in infusione in un litro di acqua 4 gambi di sedano, il succo di un lime, 1 cetriolo a fette e una costa di finocchio, menta e una fogliolina di basilico.

Le acque sono tutte già pronte e freschissime in frigo, logicamente visto i tempi di infusione mi ero preparata già tutto a casa. E’ giunto il momento dell’assaggio, io preferisco inserire all’interno dei bicchierini anche dei pezzettini di frutta fresca così da bere l’acqua e gustare il sapore dell’estate.

Alla prossima Rossano, a presto ScavoliniStore!

- Advertisement -spot_img

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Le Ricette più cliccate

Shop

Altre Ricette Interessanti...

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0