Torta Peccato di gola

Ricette da Provare

Andrea e Valentina Pietrocola
Andrea e Valentina Pietrocola, fratelli e cuochi fuorisede. Dopo il Liceo decidono di concludere gli studi universitari a Roma. Iniziano a collezionare foto di ricette e idee per facilitare la vita agli studenti fuori sede. Così nasce La cucina del fuorisede. Insieme a loro oggi fanno parte del progetto altri 16 amici.

È proprio un peccato di gola! Ieri Andrea ha festeggiato il suo 28esimo compleanno e abbiamo preparato la sua torta preferita: il peccato di gola!

Una deliziosa crema al burro racchiusa tra due meringhe alle mandorle.

Volete preparala anche voi? Ecco la ricetta!

Torta peccato di gola

Il dolce del dolci. Una crema al burro rinchiusa in due meringhe alle maandorle croccanti.
Preparazione 10 min
Cottura 1 h
Riposo in frigo 1 d
Tempo totale 1 h 10 min
Portata Dessert, Dolci
Cucina Italiana
Porzioni 10 Pozioni

Ingredienti
  

Per le meringhe

  • 4 Albumi
  • 200 g Zucchero semolato
  • 200 g Mandorle pelate

Per la crema al burro

  • 5 Tuorli
  • 100 g Zucchero semolato
  • 415 g Latte
  • 200 g burro
  • 4 cucc. Farina 00
  • 100 g Zucchero a velo

Per la decorazione

  • q.b Mandorle pelate a scaglie
  • q.b. Zucchero a velo

Istruzioni
 

Per le meringhe

  • Montate a neve gli albumi ( a temperatura ambiente) insieme allo zucchero.
  • Tostate le mandorle in forno per circa 7minuti a 200gradi. Quando saranno pronte tritatele in un frullatore
  • Incorporate le mandorle agli albumi montati e versate metà composto in una teglia rotonda da 22/24cm rivestita con carta da forno
  • Cuocete la meringa per 60’ a 120gradi. Per considerarsi cotta la meringa deve essere dotata. Ripetere l’operazione per la seconda meringa.

Per la crema al burro

  • Preparate la crema pasticciera utilizzando solo 4 tuorli. Unite quindi i tuorli i allo zucchero, e aggiungete la farina. Spostate tutto sul fuoco e aggiungete il latte tiepido. Quando la crema sarà pronta versatela in una boule di vetro, ricopritela con la pellicola e lasciate in frigo a riposare.
  • Nel frattempo montate il burro (a temperatura )con il tuorlo e lo zucchero a velo
  • Quando la crema pasticciera sarà fredda unite il burro montato alla crema e amalgamate bene
  • A questo punto potete montare la torta: partite dalla base meringa, poi crema al burro e chiudete con la seconda meringa. Vi consiglio di fare questo passaggio con la crema al burro molto fredda.
  • Decorate la torta con le mandorle a scaglie e lo zucchero a velo
Articolo precedenteGirelle di pasta sfoglia con nutella
Articolo successivoFood App
- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Recipe Rating




Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Le Ricette più cliccate

Shop

Altre Ricette Interessanti...

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0