fbpx

#SanValentinoFuorisede … Cuoricini di suffle al formaggio

Ricette da Provare

Andrea e Valentina Pietrocola
Andrea e Valentina Pietrocola, fratelli e cuochi fuorisede. Dopo il Liceo decidono di concludere gli studi universitari a Roma. Iniziano a collezionare foto di ricette e idee per facilitare la vita agli studenti fuori sede. Così nasce La cucina del fuorisede. Insieme a loro oggi fanno parte del progetto altri 16 amici.

Si avvicina la festa degli innamorati e allora perché non realizzare un happyhours a tema in casa? le idee per gli stuzzichini cuoriciosi sono davvero tante, ma quella che voglio consigliarvi oggi ha un sapore e un origine francese. Sto parlando dei sufflé al formggio a forma di cuore.

Il sufflé è un piatto della cucina francese, adatto sia a preparazioni dolci che salate. La cottura del soufflé in forno avviene lentamente, generalmente a bagnomaria: è un processo molto delicato ed a cui bisogna prestare molta attenzione.

La parola soufflé è il participio passato del verbo francese souffler, che vuol dire soffiare: è un po’ la descrizione di cosa accade al composto messo a cuocere in forno nell’apposito stampo, generalmente realizzato in ceramica.

Ingredienti per 4 sufflé:

  • 3 uova
  • 50gr di pecorino romano
  • 50 gr di parmiggiano
  • 50 gr di emmental
  • prezzemolo
  • mollica di pane / pan grattato
  • sale e pepe nero q.b.

Iniziamo a montare energicamente le uova mescolandole con una forchetta o una frusta. Il segreto è far diventare spumose le uova in modo tle che i nostri sufflé§ non si sgonfino una volta usciti dal forno.

A questo punto aggiungiamo a più riprese il pecorino, il parmiggiano e continuiamo a mescolare il tutto. Tritiamo un pò di prezzemolo e aggiungiamo la mollica di pane bagnata per rendere il composto più soffice. Nel caso in cui non abbiate la mollica di pane, basteranno due cucchiai di pan grattato.

Concludete il tutto regolando il sale e il pepe nel composto. Per rendere più sfizziosi e ideali per un happyhours di San Valentino i nostri sufflé,  possiamo inserire il composto in pirottini al silicone a forma di cuore. Preferisco suggerire i pirottini al silicone perché evitano l’aggiunta di olio e soprattutto riducono allo 0% il rischio che il composto non venga via dalla formina.

Come ultimo passaggio quindi versiamo con un cucchiaio parte del composto nei pirottini senza arrivare al bordo, ma ricoprendo fino ai 3/4 della formina. Questo perché in forno il composto gonfierà e in questa maniera evitiamo che fuoriesca.

Sbattiamo ben ben i pirottini cosi da livellare la superficie e posizioniam al centro un cubetto di emmental, così da rendere i nostri cuoricini ancora più gustosi e filanti.

No vi resta che infornare a forno statico a 200 gradi per 15 minuti.

Vedrete che figurone ! Occhio Cupido potrebbe esser dietro l’angolo!

 

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Le Ricette più cliccate

Shop

Altre Ricette Interessanti...

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0