Pasta al forno alla foggiana

Ricette da Provare

Andrea e Valentina Pietrocola
Andrea e Valentina Pietrocola, fratelli e cuochi fuorisede. Dopo il Liceo decidono di concludere gli studi universitari a Roma. Iniziano a collezionare foto di ricette e idee per facilitare la vita agli studenti fuori sede. Così nasce La cucina del fuorisede. Insieme a loro oggi fanno parte del progetto altri 16 amici.

Pasta al forno alla foggiana: Non è facile per una abituata ad alzarsi la domenica mattina con l’odore di sugo e polpette, abituarsi a svegliare con l’odore di nulla in cucina! 

pasta al forno alla foggiana

Questo è uno dei primi ricordi che ho della mia esperienza da fuorisede. Quando si esce fuori casa per lavoro o università la domenica perde quel fascino che aveva fin da quando eri bambina.

Così dopo la prima botta di assestamento e qualche malinconia con Andrea ci siamo ripromessi che al di là degli scioperi, della distanza fra la mia e la sua casa a Roma la domenica tassativamente avremmo dovuto trascorrerla insieme, attorno ad una tavola con nuovi ospiti familiari i coinquilini.

E così abbiamo fatto durante tutti i nostri anni da studenti fuorisede a Roma. Alla fine avevamo deciso che ogni domenica avremmo ricostruito il pranzo tipico regionale di ogni componente presente a tavola. Mica facile eh… in casa mia c’erano una Pugliese e una Bergamasca, una Napoletana e una Siciliana e da Andrea un Pugliese e un Campano.

Un bella sfida che però ci faceva alzare ogni domenica con la stessa passione di quando da piccoli aspettavamo con ansia che la nonna ci facesse intingere un pezzo di pane nel ragu!

pasta al forno alla foggiana

Proprio in ricordo di quelle domeniche scanzonate a base di menù regionali oggi vogliamo proporvi un nostro piatto forte della domenica:  la Pasta al forno alla Foggiana! Un timballo di pasta ricco di mozzarella, polpettine e salame.

Grazie al nostro lavoro di blogger in casa i salumi non mancano mai, anche perché ormai siamo diventati brand Ambassador di Clai, azienda italiana di eccellenza nella produzione di salumi. Cosa c’è di strano? C’è chi è brand ambassador di bevande dimagranti e profumi e noi lo siamo di salami! E fidatevi che, quando arrivano, gli amici si fiondano in casa per assaggiare queste golosità (vedi altre ricette). Devono solo aver pazienza e aspettare che finiamo di fotografare la ricetta e poi si aprono le danze!

Tra l’altro grazie alla nomina di Brand Ambassador siamo stati invitati a osservare da vicino il processo di nascita di ogni salume Clai, una cooperativa in cui tutti fanno al meglio il proprio lavoro, una filiera controllata che dai produttori passa agli operai e a chi si prende cura giorno dopo giorno della produzione dei salami.

Grazie al DiscoveryClai infatti siamo entrati nel quartier generale Clai ad Imola dove ogni dipendente ci ha spiegato tutti i passaggi e i controlli per ottenere prodotti italiani al 100% controllati dall’allevatore alla vendita. 

pasta al forno alla foggiana

Quindi per arricchire la nostra Pasta al forno alla foggiana, cult della tradizione popolare, non abbiamo dubbi sceglieremo la Spianata Romana Clai che grazie alla sua forma allungata e alla presenza del pepe nero darà il giusto sprint nella fase di assemblaggio della nostra pasta al forno.

La Spianata è un tipico salame del Lazio, denominato anche mortadella cruda perchè alle carni magre di suino italiano sono miscelate lardelli tagliati a punta di coltello. L’attenzione alla fase di stufatura, asciugatura e stagionatura, che avviene in apposite gabbiette, conferiscono a questo salame una caratteristica forma schiacciata, leggermente curva.

Il sugo è già sul fuoco sentite il profumo della domenica anche voi? 

Nel frattempo ecco gli ingredienti per realizzare il nostro piatto della tradizione. Prendete appunti e preparate la tavola!

pasta al forno alla foggiana

Ingredienti per 4 persone

  • 320gr di Orecchiette fresche
  • 500gr di passata di pomodoro 
  • 250 gr di mozzarella tipo Fior di latte
  • 90 gr di Parmigiano Reggiano 
  • 200gr di Spianata Romana Clai
  • olio e sale q.b

Procedimento

  • In una padella fate soffriggere la cipolla e versate la passata di pomodoro con una fogliolina di basilico, sale e pepe.
  • Lasciate cuocere il sugo per circa un’oretta. Nel frattempo procedete con il tagliare  a cubetti la mozzarella tipo fior di latte e la Spianata Romana Clai che con il suo aroma al finocchio e quella punta di pepe nero, darà alla nostra pasta al forno un tocco in più di gusto. 
  • Quando il sugo è pronto potete lessare per soli 2 minuti le orecchiette. Una volta scolate le orecchiette le insaporite con un po’ di sugo e del parmigiano a scaglie. 
  • Siamo pronti per assemblare la mitica pasta al forno alla foggiana! Iniziate con il cospargere la teglia con un mestolo di sugo, poi posizioniate le orecchiette, la mozzarella a dadini, la spianata Romana Clai, un pò di parmigiano e completiamo il tutto con un mestolo di sugo.
  • Procediamo a strati fino alla fine. L’ultimo strato deve esser ricoperto da sugo e da una spolverata di parmigiano.
  • Cuocete per 20 min a 200 gradi in forno statico. Consiglio: per aver la crosticina far cuocere gli ultimi 5 min con la modalità grill. Consumare ancora calda, ma leggermente riposata

Note: Tagliate la Spianata Romana Clai solo al momento dell’assemblaggio e non prima altrimenti c’è rischio che quando dovrete completare la vostra pasta al forno alla foggiana la spianata sia terminata!

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Le Ricette più cliccate

Shop

Altre Ricette Interessanti...

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0