fbpx

Panini al vapore con salame Campagnolo Clai, crema di pecorino e fave.

Ricette da Provare

Andrea e Valentina Pietrocola
Andrea e Valentina Pietrocola, fratelli e cuochi fuorisede. Dopo il Liceo decidono di concludere gli studi universitari a Roma. Iniziano a collezionare foto di ricette e idee per facilitare la vita agli studenti fuori sede. Così nasce La cucina del fuorisede. Insieme a loro oggi fanno parte del progetto altri 16 amici.

Se la Puglia è la nostra terra di origine possiamo dire che Roma è la nostra città di appartenenza. Da circa 5 anni infatti viviamo nella capitale, che tra gioie e dolori ci ha accolto facendoci scoprire gusti e tradizioni legati al territorio. Ed è proprio a Roma che dedichiamo questa ricetta con un tocco di Oriente. Un mix di culture che si sposano alla perfezione: panini al vapore con Salame Campagnolo Clai e crema di fave e pecorino.

Il Salame Campagnolo Clai è un salame di alta qualità, prodotto utilizzando solo carni magre di suino italiano selezionate e mondate con cura. Insaccato in budello naturale, legato a mano, ha un sapore invitante e gustoso. Nel salame campagnolo sono aggiunti dadini di lardello. E quale prodotto migliore di questo per condire un panino dal gusto semplice ma genuino? Scoprite tutti i passaggi per realizzare i panini al vapore e la spuma di fave e pecorino

Allora, ti è venuta voglia anche a te di questi fantastici panini? Ecco la ricetta! 

Panini al vapore con salame Campagnolo Clai, crema di pecorino e fave.

Preparazione 10 min
Cottura 30 min
Tempo totale 43 min
Portata Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone (8 panini)

Ingredienti
  

Per i panini

  • 400 gr Farina 00
  • 200 ml Latte intero
  • 1 cubetto Lievito
  • 2 cucchiai Olio evo
  • 2 cucchiai Sale
  • 2 cucchiai Zucchero

Per la crema di fave

  • 400 gr Fave fresche sgusciate
  • 200 ml Panna fresca
  • 150 gr Pecorino

Istruzioni
 

Per i panini

  • Versiamo a fontana la farina, l’olio, lo zucchero e il sale. Ora sciogliamo in un bicchiere d’acqua tiepido il lievito e completiamo con il latte.
  • L’impasto deve risultare liscio e omogeneo al tatto. Una volta fatto il panetto lo lasciamo riposare per due tre ore in modo che raddoppi il suo volume.
  • Una volta cresciuto l’impasto andiamo a realizzare delle palline di pasta che adagiamo su dei quadrati di carta forno e li andiamo a riporre in una vaporiera.
  • Per i primi 10 minuti cuociamo i panini a fuoco basso e senza coperchio. Poi per i successivi 20 minuti andiamo ad alzare un po’ la fiamma e a coprire il tutto. I panini sono pronti dopo circa 30 minuti, risulteranno bianchi in superficie ma morbidissimi al tatto.

Per la crema di fave

  • Lessiamo le fave fresche eliminando la buccia esterna. Una volta cotte frulliamo le fave aggiungendo 200 ml di panna fresca e il pecorino grattugiato fino a raggiungere un composto denso e spumoso con cui farcire i panini.

Farciamo i panini

  • Completiamo il tutto con il gustosissimo salame Campagnolo Clai, dal sapore deciso e invitante si sposa a pennello con il gusto semplice e genuino di questo panino orientale ma campagnolo .

Allora che dici? Ti piacciono questi panini al vapore? Sono morbidissimi! 

Provate a farla anche voi e taggateci su Instagram! 

Ricetta in collaborazione con Clai Salumi 

#CLAI #CLAIsalumi #salumiCLAI #100carneitaliana #ad

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Recipe Rating




Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Le Ricette più cliccate

Shop

Altre Ricette Interessanti...

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0