fbpx

Paccheri con pomodori confit e taralli sbriciolati

Ricette da Provare

Andrea e Valentina Pietrocola
Andrea e Valentina Pietrocola, fratelli e cuochi fuorisede. Dopo il Liceo decidono di concludere gli studi universitari a Roma. Iniziano a collezionare foto di ricette e idee per facilitare la vita agli studenti fuori sede. Così nasce La cucina del fuorisede. Insieme a loro oggi fanno parte del progetto altri 16 amici.

Oggi prepariamo i Paccheri con pomodori confit e taralli sbricciolati, un piatto semplicissimo e croccante.

Il tarallo è Puglia. Il nostro simbolo. Il cerchio perfetto dentro cui chiudere tutti i pensieri a fine giornata.

Oggi però abbiamo deciso di dare un nuovo volto al mitico tarallino e abbiamo preparato un piatto golosissimo per il nostro pranzo Paccheri con pomodori confit e taralli sbricciolati.

Oggi infatti è venerdì e non abbiamo lezione, gli esami si avvicinano e dopo una giornata passata sui libri, con la testa già  al natale, alle giocate a carte di notte con gli amici ai pandori pieni di zucchero a velo, abbiamo deciso di chiudere i libri e metterci ai fornelli. 

Nell’ultimo pacco salito da giù mamma ci ha portato tre confezioni di taralli dell’azienda Sapori di Puglia.. Mmmh 2 io e Andrea li abbiamo già divorati guardando la tv la sera come fossero ciliegie. Rimane giusto un pacco di taralli al seme di finocchio. 

Idea! Perché non cucinare un classico piatto di pasta al pomodoro e arricchirlo con una nota croccante e un sapore selvatico dato dai tarallini al seme di finocchio. 

Pochi minuti, successo assicurato : Paccheri con pomodorini confit e taralli sbricciolati. Non faccio in tempo a mettermi ai fornelli che mi raggiunge Andrea

 

paccheri io regalo la puglia

Ha visto che ho aperto la busta di taralli e vuole rubarne uno. 

<<Ferma là>> gli grido, << se no finisce che li mangiamo senza preparare nulla di buono, mi servono per una ricetta>>

Allontano la busta dei taralli di Puglia Sapore e mi metto ai fornelli, nel frattempo Andrea inizia a decorare la tavola rendendola davvero magica. Pochi accessori, una candela ed è subito atmosfera di casa. Arriva il piatto fumante a tavola: i paccheri perfettamente al dente, la nota acidula del pomodorino confit e quella croccantezza unica del tarallo. 

Perché se dove c’è Barilla c’è casa, dove c’è un tarallo c’è un Pugliese!

Paccheri con pomodori confit e taralli sbriciolati

Preparazione 5 min
Cottura 1 h
Tempo totale 1 h 5 min
Portata Primi piatti
Cucina Italian
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 400 gr Paccheri
  • 200 gr Pomodorini ciliegio
  • 2 cucchiai Olio evo
  • 1 pacco Taralli Puglia Sapori con semi di finocchio
  • q.b. Sale, Aglio e aromi (timo, salvia, origano)
  • 10gr Zucchero

Istruzioni
 

  • Per preparare i pomodorini confit, iniziate lavando i pomodorini sotto acqua. Asciugateli e poneteli su un tagliere, quindi dividete tutti i pomodorini a metà.
  • Ora disponete i pomodorini tagliati su una teglia ricoperta di carta forno con la parte del taglio rivolta verso l’alto. Salate e pepate a piacere. Preparate il trito di aglio e timo: sbucciate uno spicchio d’aglio e tritatelo insieme al timo e all'origano.
  • Versate su ogni pomodorino il trito d'aglio e aggiungete lo zucchero. Aggiungete un filo d'olio ed infornate a 140° per 60 minuti.
  • Intanto bollite la pasta. Una volta scolati i paccheri conditeli con un po' d'olio evo, dell'origano e del timo e aggiungete i pomodorini confit.
  • Finite il piatto con del cruble di taralli ai semi di finocchio, che daranno croccantezza al piatto.

ahahah Scherzi a parte il piatto ha riscosso parecchio successo tra me Andrea e i nostri coinquilini. Il tempo di qualche foto e via! Si mangia….

Ed è bello vedere come anche un semplice ingrediente come il tarallo possa diventare una golosissima ricetta natalizia, un’idea semplice ma di sicuro effetto. Quest’anno ascoltate il consiglio di noi #cuochifuorisede e regalate un pezzetto della nostra bellissima Puglia alle persone care, sorprendetele con una idea innovativa e che può aiutare il nostro territorio. Consultando il sito di Puglia Sapori (www.pugliasapori.com) potrete infatti richiedere una particolare confezione regalo con le 3 tipologie di taralli tradizionali, riceverete in omaggio anche delle cartoline di auguri simpaticissime. I taralli della linea “I Classici” sono:

  • all’olio extravergine di oliva 5%;
  • al seme di finocchio;
  • specialità Multicereali

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Puglia Sapori per il progetto Io regalo la Puglia. Continua a seguirci per un mese ricco di ricette e consigli. 

Ricordatevi #IoRegaloLaPuglia

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Recipe Rating




Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Le Ricette più cliccate

Shop

Altre Ricette Interessanti...

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0