Paccheri con seppia ripiena

Ricette da Provare

Andrea e Valentina Pietrocola
Andrea e Valentina Pietrocola, fratelli e cuochi fuorisede. Dopo il Liceo decidono di concludere gli studi universitari a Roma. Iniziano a collezionare foto di ricette e idee per facilitare la vita agli studenti fuori sede. Così nasce La cucina del fuorisede. Insieme a loro oggi fanno parte del progetto altri 16 amici.

Per la festa della mamma abbiamo preparato i paccheri con seppia ripiena, un primo piatto in rosso, tipico domenicale.

Abbiamo abbinato ai nostri paccheri un Bombino delle Cantine di Padre Pio (Torremaggiore).

paccheri con seppia

Il Bombino è un vino dal colore giallo paglierino tenue con riflessi verdognoli, limpido e consistente. Si presenta al naso con le caratteristiche tenui di note vegetali e floreali.

Al palato, il vino, dopo un ingresso leggero e con note leggermente sapide, mantiene un equilibrato e piacevole gusto floreale con un’acidità abbastanza presente.


Ecco come preparare i vostri paccheri con seppia ripiena

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

  • 160 gr di Paccheri Granoro Dedicato
  • 500ml di Salsa
  • 1 Seppia
  • Pane raffermo
  • Aglio e Prezzemolo
  • Cipolla
  • Olio Extra Vergine di Oliva
  • Vino Bianco Bombino
paccheri con seppia

PROCEDIMENTO

  • Per preparare il ripieno, ammorbidite il pane raffermo con un po’ d’acqua. Strizzatelo bene e conditelo con aglio, prezzemolo e olio evo.
  • Riempite la sacca della seppia, che vi sarete fatti pulire dal pescivendolo e che dovrà essere integra, e chiudetela con uno stecchino in legno.
  • Preparate un soffritto con la cipolla tagliata sottile. Quando la cipolla sarà dorata, adagiate la seppia e cuocete a fuoco vivo su entrambi i lati.
  • Quando è ben sigillata sfumate con il vino bianco e aggiungete la salsa e lasciate cuocere per 60 minuti a fuoco lento, ma conservando il bollore.
  • Regolate di sale solo quando la seppia sarà cotta.
  • In abbondante acqua salata buttate i paccheri e lasciate cuocere per 12/14 minuti. Scolate e condite con la seppia tagliata a rotelle, così da confondersi con i paccheri.

Buon Appetito!




Articolo precedenteCheesecake salata
Articolo successivoMuffins ai mirtilli e fragoline di bosco
- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Le Ricette più cliccate

Shop

Altre Ricette Interessanti...

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0